Post in evidenza

AVVISO TRASFERIMENTO BLOG:

Leggi Articoli completi sul nuovo sito:                    nicovendome.altervista.org/   nicoven...

TRADUTTORE GOOGLE

05 dicembre 2014

L’ORO UCRAINO SVANITO.(come il cervello dei nazisti di Kiev)


L’ORO UCRAINO SVANITO.
 La notizia, ancora più strana, riguarda le riserve d’oro dell’Ucraina. La raccontano tre post di Zerohedge.com, sito USA di news finanziario/politiche affatto complottista ma molto attento e informato. Il primo è del 18 novembre. E la prende alla lontana, cominciando dall’Antefatto.  
  
“Il marzo scorso, quando il FMI riportò che le riserve d’oro ufficiali dell’Ucraina alla fine di febbraio, quando il colpo di stato facilitato dal Dipartimento di Stato USA contro l’ex presidente Yanukovich era concluso, ammontavano a 42,3 tonnellate pari all’8% delle riserve (di seguito un grafico ufficiale delle riserve auree nel mondo, l’Italia è quarta dopo USA, Germania, FMI, prima di Francia e UK) – e  notare che sotto l’”odiato” presidente le riserve d’oro si erano costantemente accresciute fino a raggiungere un record prima del colpo (grafici);  
  











“in marzo dunque riferimmo di uno strano incidente verificatosi subito dopo il rovesciamento del presidente, e cioè, secondo almeno una fonte (link) “in una misteriosa ‘operazione speciale’ coperta dal favore del buio le riserve d’oro dell’Ucraina sono state prontamente caricate a bordo di un aereo senza insegne, che poi ha portato l’oro negli USA.  
(seguiva descrizione dei   4 camion e 2 furgoni arrivati alle 2 di notte all’aeroporto di Boryspil, 15 uomini armati in uniformi nere e maschere, e altri dettagli rocamboleschi degni di una spystory difficile da prendere per vera ).  
  
  “Inutile dire che non c’è stata alcuna conferma che ciò sia davvero accaduto e infatti il nostro report in cui riflettevamo se ‘ il prezzo della liberazione Ucraina’ fosse il passaggio del suo oro alla Fed in un periodo in cui la Germania stava attivamente cercando di rimpatriare il suo oro fisico detenuto nelle camere blindate della Fed di New York, a 80 metri di profondità .  
Fino a oggi”.  
  
E qui arriva la notizia recente, e stupefacente:  
“In un’intervista alla TV Ucraina il governatore della Banca Centrale Ucraina Valeriya Gontareva ha ammesso che ‘ nelle camere blindate della banca centrale non c’è quasi più oro. E’ rimasta una piccola quantità di lingotti, ma rappresenta solo l’1% delle riserve’ “




(video dell’intervista originale). 
   
Significa che non solo l’Ucraina in meno di un anno ha tranquillamente esaurito il suo oro, ma che l’ultimo dato ufficiale era gonfiato di 8 volte, commenta ZeroHedge citando un sito russo. Seguono, da un altro sito russo, considerazioni economiche sull’ipotesi che quell’oro mancante sia stato venduto in un periodo in cui il prezzo del metallo giallo scendeva, mentre sarebbe stato più facile disfarsi delle riserve in valuta, ecc.   
Insomma, il mistero dell’”oro del popolo” svanito resta. 
  
Ma ora si aggiunge una nuova puntata che racconta come, sull’onda dell’indignazione che monta nei cittadini ucraini dopo l’ammissione del governatore, un tribunale di Kiev abbia deciso di intentare un procedimento contro la banca Centrale Ucraina nella persona della   Gontareva, accusata di abuso di ufficio dal momento che la banca centrale è responsabile delle riserve del paese.  
  
“Ironia della sorte, mentre il governo ucraino vendeva oro la Russia l’oro lo comprava in grandi quantità, e continua a farlo”, commenta un altro post ospitato da Zerohedge. E aggiunge come “sia fortemente possibile che fossero le banche centrali occidentali a incoraggiare il governatore Gontareva a commettere suicidio politico e vendere il denaro solido dei suoi cittadini contro dollari”.  
Intanto la responsabile della politica monetaria della banca centrale Olena Shcherbakova si è dimessa senza voler dare ragioni. 
  



MA LA CENSURA, da parte del governo golpista di PorCoshenko, della UE e dell'imperialismo USA, nasconde la verita' sotto una valanga di calunnie e diffamazioni contro la Russia.
E sempre e dovunque c'é gente ignorante, arrogante e presuntuosa, 
pronta a salire sul "carro del vincitore"...
senza saper capire se il "carro" sia un carro armato oppure un carro funebre !!