Post in evidenza

AVVISO TRASFERIMENTO BLOG:

Leggi Articoli completi sul nuovo sito:                    nicovendome.altervista.org/   nicoven...

TRADUTTORE GOOGLE

17 agosto 2014

ACCOGLIENZA AI RIFUGIATI: CIRCOLO VIRTUOSO O CIRCOLO VIZIOSO ?!?


ACCOGLIENZA AI RIFUGIATI:


CIRCOLO VIRTUOSO O CIRCOLO VIZIOSO ?!?

IL MIO NON E' UN ATTACCO AGLI IMMIGRATI, BENSI' UN ATTACCO AL "SISTEMA ECONOMICO" CHE SI ARRICCHISCE SULLA PELLE DEI PROFUGHI !!
CONTRO I GESTORI DI LAGER, IN CUI VENGONO RINCHIUSI ESSERI UMANI COME FOSSERO BESTIE IN UN ALLEVAMENTO, E CONTRO LO STATO ITALIANO, CHE HA SCOPERTO UNA NUOVA "FETTA DI MERCATO", UNO STATO CHE COLLABORA ALLE GUERRE, CHE CREANO NUOVI FLUSSI DI ESODO !!
ANCHE QUESTO E' UN "COSTO DELLE GUERRE", COSTO ECONOMICO OLTRE CHE SOCIALE.
COSTO CHE RICADE SULLE MAGRE ECONOMIE DEI CITTADINI ITALIANI...
MENTRE I RICAVI VANNO A VANTAGGIO DEI TRAFFICANTI DI ARMI PRIMA, E DELLE MULTINAZIONALI DOPO, QUANDO POTRANNO SACCHEGGIARE LE RISORSE DEI PAESI INVASI.
A VANTAGGIO DELLE POTENZE IMPERIALISTE, CHE POTRANNO INSTALLARE BASI MILITARI AL CONFINE DELLE PROSSIME NAZIONI DA INVADERE !!
E INTANTO I CITTADINI ITALIANI CHE FANNO ??
SI LASCIANO DISTRARRE DA TELEIMBONITORI CHE INDICANO GLI SBARCHI DI IMMIGRATI COME UN PERICOLO PER L'ITALIA !!
E NELLA DISTRAZIONE POPOLARE... CONTINUANO A LUCRARE SU "EMERGENZE" CREATE DA LORO STESSI !!
RIPORTO UN PEZZO DELL'ARTICOLO DI OGGI SUL GIORNALE:

K-Pax: «Il rifugiato non ruba lavoro. Lo crea»

Il calcolo di Carlo Cominelli: «Un Comune può assumere un paio di persone part-time per accogliere 10 stranieri»

"Ci sono costi dell'accoglienza, ammette Cominelli, ma sono legati alla creazione di posti di lavoro. E per dimostrarlo non tira in ballo l'etica , semmai l'aritmetica: «Ho calcolato - assicura - che per gestire 10 posti di accoglienza un Comune può assumere due persone part-time, grazie alla diaria».
La diaria per ogni richiedente asilo è 35 euro al giorno. Quindi, per dieci arrivi, 350 euro. Ma quanto costano un appartamento o due, al giorno? Con diecimila euro al mese, per 10 persone, i comuni potrebbero creare un circolo virtuoso, fatto di economicità dell'impresa e umanità e decoro dell'accoglienza. «Ne siamo l'esempio - spiegano i rappresentanti di K-Pax: la nostra realtà ora dà lavoro a circa 23 persone» e in Valcamonica trapela soddisfazione, tra gli abitanti e gli stranieri. «I Comuni cerchino di non ostacolare o drammatizzare ciò che i privati riescono a garantire». 
«Siamo ben al di sotto del boom delle presenze dell'emergenza Nord Africa (che nel bresciano iniziò con gli arrivi a Montecampione nel 2011): 400 persone allora, ora circa la metà. Inoltre molti rifugiati da Siria, Eritrea e Somalia sono sì assegnati al territorio ma da qui transitano e vanno altrove. È capitato in passato, con cinquanta richiedenti asilo: non li abbiamo visti». Insomma i numeri, a volte usati come «clave», andrebbero analizzati in dettaglio."

E MI CHIEDO:
PERCHE' QUESTI SOLDI NON VENGONO USATI PER AIUTARE DIRETTAMENTE L'INSERIMENTO DEI PROFUGHI, INVECE DI FINIRE NELLE TASCHE DEI SOLITI "PROFESSIONISTI" SPECULATORI DI DISGRAZIE ??
STESSO DISCORSO, E STESSA LOGICA, VALGONO ANCHE NEL RAMO DELLA "TUTELA DEI MINORI"...
PERCHE' NON AIUTARE I GENITORI IN DIFFICOLTA' ECONOMICA, INVECE DI "RAPIRE" I MINORI ALLE FAMIGLIE, PER RINCHIUDERLI IN COMUNITA' E FAMIGLIE AFFIDATARIE, CON COSTI ECONOMICI E SOCIALI MAGGIORI ?!?
LA RISPOSTA E' SEMPLICE...
CHE SI TRATTI DI BAMBINO, OPPURE DI PROFUGO...
DAL SISTEMA NON VIENE CONSIDERATO COME "ESSERE UMANO", MA SEMPLICEMENTE COME "PRODOTTO COMMERCIABILE" !!





DOPO I FIGLI DI FAMIGLIE ITALIANE DISOCCUPATE, LA MAFIA DELLE ASSISTENTI SOCIALI CON LA PRATICA DEGLI AFFIDI, HA INIZIATO A PRIVARE DEI DIRITTI NATURALI ANCHE LE MAMME STRANIERE !!
CON CHE DIRITTO UNO STATO, CHE NON RICONOSCE IL DIRITTO DI CITTADINANZA DI QUESTI MINORI, SI PERMETTE DI IMPRIGIONARLI, ALLONTANANDO E NEGANDO AI GENITORI LA POSSIBILITA' DI VEDERE I PROPRI FIGLI ??